Posted on

Mutui casa, 10 milioni di euro per finanziare tutte le domande del 2012

Mutui casa, 10 milioni di euro per finanziare tutte le domande del 2012

Debiti tributari, per i valdostani arriva la rateizzazione regionale

Buone notizie per i valdostani dalla riunione di giunta ferragostiana tenutasi questa mattina a palazzo regionale.
La giunta regionale ha destinato 10 milioni 269 mila euro, con trasferimento dai fondi di rotazione di Finaosta, al finanziamento per tutte le domande di mutuo prima casa presentate nel 2012 (106 domande), oltre a 6 presentate nel 2013.
Stabilito anche il prezzo di vendita degli alloggi Erp in merito alle disposizioni per la vendita del patrimonio. Il prezzo minimo di vendita sarà determinato prendendo a riferimento il valore minimo di libero mercato vigente alla data di stipulazione del contratto di compravendita e individuato dall’osservatorio del mercato immobiliare dell’agenzia delle entrate. In relazione alla vendita, definita anche la “scontistica” che terrà conto dello stato di manutenzione dell’alloggio, gli anni di assegnazione Erp e la vetustà dell’immobile.
Sempre sul fronte casa, la Regione concede il nulla osta al Comune di Aosta per vendere. dopo estrapolazione dal patrimonio Erp, nove alloggi del quartiere Cogne.
E proprio in tema di edilizia residenziale, sono stati nominati i rappresentanti della Regione negli organi rappresentativi dell’Arer. Presidente è stato riconfermato Giulio Grosjacques, mentre il nuovo vice presidente è Roberto Malcuit, già segretario particolare dell’assessore alle Opere pubbliche, Marco Viérin, il cui posto è stato preso da Ronny Borbey; consigliere sarà Emilio Zimara, mentre Stefano Mazzocchi sarà il presidente del Collegio dei revisori dei conti e Silvio Rollandin sarà revisore.
In tema di nomine, il consigliere regionale David Follien è stato nominato quale rappresentante della Regione in seno al Consiglio di amministrazione della Fondazione Grand Paradis.
Buone notizie per chi ha debiti tributari con la Regione. Infatti, i contribuenti potranno rateizzare il loro debito tributario (il più significativo è il bollo auto), con interessi e spese contenute. Per le persone fisiche con debito tra 720 a 1200 euro potranno scegliere la rateizzazione in 12 mensilità; 24 per debiti superiori a 1200 euro. Per le imprese con debito tra 3 e 5 mila euro le rate saranno 12; 24 per importi superiori a 5 mila euro. Per informazioni contattare l’Ufficio Tributi di via Carrel ad Aosta (ex ufficio buoni benzina).
Infine, è stato dato parere favorevole all’istituzione di una nuova sede farmaceutica, nell’area di servizio autostradale, in località Autoporto a Pollein.
(lu.me.)

Condividi

LAST NEWS