Posted on

Rapina: ‘spaccata’ nella notte a una gioielleria di Sarre

Rapina: ‘spaccata’ nella notte a una gioielleria di Sarre

I ladri si sarebbero dileguati in direzione Aymavilles a bordo di un'auto scura, forse una Fiat Croma; sul fatto stanno indagando i Carabinieri

‘Spaccata’, quella avvenuta la notte scorsa a Sarre, in una gioielleria di Villa dei Fiori, sulla strada statale 26. Un cittadino residente in zona, sentendo i colpi di una mazza contro la vetrina dell’attività commerciale, una volta affacciatosi alla finestra del suo appartamento, avrebbe intravisto i ladri che, dopo aver terminato di ripulire la vetrina dai gioielli esposti, sarebbero saliti su un’auto scura – probabilmente una Fiat Croma – e fuggire in direzione Aymavilles.
Allertati gli uomini del Nucleo radiomobile, i militari dell’Arma dei carabinieri – grazie alla presenza di due pattuglie in zona – sono immediatamente intervenuti, procedendo nella direzione di fuga dei malviventi, che si erano nel frattempo dileguati.
Sono stati quindi controllati gli accessi ai varchi dei tunnel e dei valichi di frontiera, ma molto probabilmente i ladri hanno percorso strade secondarie fuggendo verso il Piemonte.
Per quanto riguarda il bottino, in attesa delle dovute attività di inventario a cura del proprietario, la stima dei preziosi rubati oscillerebbe tra i 5.000 e i 10.000 euro.
Sulla scena della rapina sono stati effettuati tutti i rilievi del caso, con le indagini che sono tutt’ora in corso.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS