Posted on

Allevamento: rassegne bovine, pagamenti entro il 28 febbraio

Allevamento: rassegne bovine, pagamenti entro il 28 febbraio

Passa la mozione delle minoranze ma senza il voto di Ego Perron e Leonardo La Torre

Passa la mozione emendata, con l’astensione di Leonardo La Torre e la non partecipazione al voto di Ego Perron – i due si dissociano dall’emendamento perché i patti erano di rispedire al mittente la richiesta – nella quale Raimondo Donzel, capogruppo del Pd-Sinistra VdA, tornava a chiedere che il governo regionale «finanzi il programma regionale concorsi, rassegne e mercati concorso per l’anno 2013 entro la fine di dicembre», ha detto in aula. L’amministrazione regionale si è impegnata a onorare i pagamenti per oltre 4 milioni di euro al 28 febbraio.
Nella replica l’assessore Renzo Testolin aveva spiegato, chiedendo uno slittamento dei termini: «E’ tema che abbiamo già dibattuto e mi preme sottolineare che ho avuto modo di farmi un’idea di quelle che sono le caratteristiche dell’Arev e degli allevatori. Nonostante questa attenzione la situazione si è rivelata ingessata dal patto di stabilità che ci impedisce di rispettare l’impegno a pagare gli oltre 4 milioni di euro per le rassegne bovine. Siamo sensibili alla problematica ma ci sono impossibilità tecniche che impediscono di dare corso a una volontà politica che c’è ed è forte. Stiamo lavorando per dare corso all’impegno ma non possiamo garantire che lo faremo entro il 31 dicembre».
(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS