Posted on

Alpe: depositate due proposte di legge

I consiglieri regionali propongono di istituire l'election day e di abbassare il quorum per i referendum propositivi

I consiglieri regionali propongono di istituire l'election day e di abbassare il quorum per i referendum propositivi

Il gruppo consiliare di Alpe ha depositato oggi due proposte di legge. Nella prima chiedono l’istituzione dell’election day, che consentirebbe l’accorpamento in un’unica tornata delle consultazioni elettorali e referendarie. «I vantaggi sono almeno due», illustra il consigliere Alberto Bertin, primo firmatario delle due proposte: «ridurre i costi e favorire la partecipazione al voto degli elettori anche nei quesiti referendari. Una proposta di buon senso, come dimostra anche il fatto che l’election day è previsto in numerose democrazie occidentali». L’altra proposta di legge riguarda il quorum di partecipazione ai referendum regionali. Attualmente, si fa riferimento al 45% degli iscritti alle liste elettorali mentre Alpe propone di fare riferimento, per il calcolo del quorum, al numero di votanti nelle elezioni regionali antecedenti al referendum e, contemporaneamente, di ridurre al 25% il quorum di partecipazione previsto per la validità del referendum».

Condividi

LAST NEWS