Posted on

Violenza contro le donne: tiene sequestrata l’ex fidanzata per 29 ore, arrestato

Juan Tejada De Jesus, 34 anni di Aosta, è accusato di minacce, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale; lasciato dalla ragazza 19enne, l'avrebbe tenuta sotto scacco con una lima puntata alla gola e al petto, e una pistola giocattolo

Juan Tejada De Jesus, 34 anni di Aosta, è accusato di minacce, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale; lasciato dalla ragazza 19enne, l'avrebbe tenuta sotto scacco con una lima puntata alla gola e al petto, e una pistola giocattolo

E’ stato convalidato questa mattina dal gip, su istanza del sostituto procuratore Pasquale Longarini, l’arresto di Juan Tejada De Jesus, 34 anni di Aosta, di origini sudamericane, accusato di minacce, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.
De Jesus è stato tratto in arresto ieri sera, giovedì 12 dicembre, attorno alle 23, in un’abitazione isolata del centro di Aosta, su indicazione della sua ex fidanzata, una ragazza aostana di 19 anni, che era stata rintracciata dalla Squadra Volanti della Questura di Aosta in stato di shock nei pressi del municipio.
La ragazza, secondo quanto emerso da una prima ricostruzione effettuata dagli inquirenti, sarebbe stata sequestrata in casa dal suo ex fidanzato, Juan Tejada De Jesus, dalle 18 di mercoledì alle 23 di giovedì, tenuta sotto scacco con minacce perpetrate attraverso una lunga lima affilata, che le sarebbe stata più volte puntata alla gola e al petto, e mediante una fedele riproduzione di una pistola semiautomatica, che le sarebbe stata puntata alla tempia.
De Jesus, in pratica, non avrebbe retto alla fine della relazione annunciata dalla ragazza, decidendo di sequestrare l’ex fidanzata in casa – di proprietà di una terza persona che ne aveva lasciato l’usufrutto a De Jesus – sbarrandone la porta (chiusa a chiave) attraverso il posizionamento di un pesante materasso.
La ragazza, attorno alle 23 di ieri, sfruttando un attimo di distrazione dell’uomo, costretto ad andare in bagno, una volta trovate le chiavi, è riuscita a scappare dall’appartamento e a scendere in strada, non prima però di essere riuscita a rispondere alla chiamata di un amico sul cellulare e a chiedere aiuto.
Trovata nei pressi del municipio di Aosta, ha quindi indirizzato i poliziotti nell’abitazione di De Jesus, trovato sull’uscio di casa, forse intenzionato a inseguire l’ex fidanzata in strada.
Sull’arrestato, di cui non sono state diramate le fotografie «per tutelare la posizione della sua ex fidanzata», hanno fatto sapere dalla Questura, la Squadra mobile sta effettuando ulteriori accertamenti per capire come potesse mantenersi, con tanto di veri e propri vizi come l’alcol e il gioco d’azzardo, se in realtà figurasse ufficialmente senza lavoro.
De Jesus era già conosciuto alle forze dell’ordine per reati relativi a minacce e lesioni.
(patrick barmasse)

Condividi

LAST NEWS
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA


MARTEDÌ 18 GENNAIO AOSTA - Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, la pellicola...

Posted by on