Posted on

Scuola: casse vuote, saltano gli stage estivi

Il liceo classico e l'istituzione Binel Viglino costrette ad alzare bandiera bianca; altre scuole hanno ridotto il numero degli studenti ammessi all'esperienza formativa in azienda

Il liceo classico e l'istituzione Binel Viglino costrette ad alzare bandiera bianca; altre scuole hanno ridotto il numero degli studenti ammessi all'esperienza formativa in azienda

Gli studenti di due delle sette istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado della Regione dovranno rinunciare al consueto stage estivo in azienda. Si tratta dell’istituzione di istruzione liceale e tecnica Binel Viglino di Pont-Saint-Martin e del liceo classico artistico e musicale di Aosta. Motivo? Una crisi di liquidità che obbliga i dirigenti scolastici (che rischiano il licenziamento nel caso di conti in rosso) ad alzare bandiera bianca e rinunciare a partecipare al bando che, a meno di proroghe, scadrà il 16 maggio prossimo. Un’altra scuola ha limitato la partecipazione, riservando l’opportunità alle eccellenze, sia nella condotta che nel profitto; un’altra ancora ha fatto i salti mortali per non rinunciare alla preziosa occasione formativa, riservando l’opportunità soltanto alle classi IV ed escludendo le III.
Le scuole aspettano che la regioni rimborsi le quote anticipate relative agli anni 2012 e 2013.
I dettagli della vicenda e le interviste ai dirigenti scolastici di tutte le scuole della regione, su Gazzetta Matin in edicola lunedì 12 maggio.
(cinzia timpano)

Condividi

LAST NEWS
Ritrovare subito il sorriso, come? Scopri gli impianti fissi a carico immediato: 16 luglio OPEN DAY ad Aosta

Ritrovare subito il sorriso, come? Scopri gli impianti fissi a carico immediato: 16 luglio OPEN DAY ad Aosta


Scopri allo Studio Odontoiatrico del Sorriso di Aosta come recuperare in poche ore la totale...

Posted by on