Posted on

Lilt, falsi volontari chiedono soldi a domicilio o al telefono

La sezione di Aosta della Lega italiana contro i tuomori invita a denunciare i casi

La sezione di Aosta della Lega italiana contro i tuomori invita a denunciare i casi

In seguito a segnalazioni su persone che chiedono somme di denaro in nome della Lilt, la sezione valdostana della Lega italiana contro i tumori, dichiara che non rientra nella sua modalità di raccolta fondi quella di richiedere offerte di denaro a domicilio o per telefono.
La Lega invita chiunque sia stata contattato a nome della Lilt sezione di Aosta a segnalarlo agli organi di polizia e alla stessa sede dell’Associazione.
(re.newsvda)

Condividi

LAST NEWS
Donnas, per i 50 anni di Pro loco e sagra della castagna 5 giorni di festa

Donnas, per i 50 anni di Pro loco e sagra della castagna 5 giorni di festa


Dal 4 al 9 ottobre appuntamento culturale e culinario, con il gran finale domenica 9 ottobre...

Posted by on