Posted on

Aosta, tra una fattoria en plein air e il gioco intelligente per gli adulti un sabato in due piazze delal città

Aosta, tra una fattoria en plein air e il gioco intelligente per gli adulti un sabato in due piazze delal città

Piazza Narbonne si trasforma per un giorno, oggi, sabato 23 agosto, in una fattoria en plein air per la manifestazione ‘Aspettando la désarpa’ che per quest’anno sostituirà la kermesse biennale della désarpa, pensata come occasione per celebrare la discesa delle mandrie dagli alpeggi.
Per ragioni di budget, la festa è stata cancellata e sostituita con un appuntamento che ha l’obiettivo di tenere viva l’attenzione su tre appuntamenti con la désarpa che andranno in scena a Valgrisenche e Valtournenche il 27 settembre e a Cogne il 4 ottobre.
In piazza Narbonne, l’Arev allestirà una fattoria mentre Coldiretti organizzerà il mercatino dei prodotti enogastronomici e vi saranno tre punti informativi dedicati ai tre appuntamenti con la désarpa. Tra i partners di Aspettando la désarpa c’è anche la Chambre con l’iniziativa ‘Una montagna di sapori’ che mette in campo menù tradizionali nei ristoranti, rifugi e agriturismi dei tre comuni dove si terranno le manifestazioni autunnali. In piazza Narbonne oggi, sarà presente anche lo stand del Consorzio Produttori Fontina che raccoglierà le adesioni per la visita guidata al magazzino di conservazione e stagionatura delle fontine a Valpelline.
In piazza Chanoux invece, continua GiocAosta, la manifestazione dedicata al gioco per adulti, inaugurata ieri sera, venerdì.
Il programma di oggi:
ore 11 Torneo BGL: Dobble
ore 11 Murder Party
ore 11 Inizio delle sessioni di Giochi di Ruolo
ore 14:30 Magic: torneo modern
ore 14:30 Torneo BGL: Carcassonne
ore 15 Gara di Parole Crociate
ore 15 Scacchi: torneo semi-lampo (cadenza 15’a giocatore)
ore 16 Gara Cosplay
ore 17 Evento Sheeprace: ospite l’autore, Roberto Mancino.
Questa sera alle 20 inizierà la caccia al tesoro in notturna, ispirata alle atmosfere del ‘Signore degli Anelli’.
Nella maxi ludoteca di piazza Chanoux, spazi fissi sono dedicati agli scacchi e astratti, al modellismo, Cosplay, Legningegno, giochi giganti, calcio balilla e ai tornitori dei Tourneurs de la Basse Vallée.
Nella foto, l’apertura di GiocAosta, ieri sera in piazza Chanoux (foto Facebook comune di Aosta).
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS