Posted on

Droga: denunciato perché nell’orto in collina coltivava una piantagione di marijuana

Droga: denunciato perché nell’orto in collina coltivava una piantagione di marijuana

Deferito all'Autorità Giudiziaria il presunto responsabile Paolo Negretto, incastrato da appostamenti e registrazioni tramite fototrappola; le Fiamme Gialle hanno provveduto al sequestro di 24 piante in un terreno di località Talapé, sopra Aosta

Un disoccupato aostano di 48 anni, Paolo Negretto, è stato denunciato in stato di libertà dal Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Aosta – su segnalazione della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura che ha poi trasmesso il fascicolo all’Ufficio vigilanza ambientale della Forestale – perché ‘beccato’ a coltivare una piantagione di marijuana nel suo orto sulla collina del Capoluogo, dalla quale avrebbe potuto ricavare alcune centinaia di dosi da avviare allo spaccio.
Più nel dettaglio, sono state sequestrate 24 piante, che l’uomo curava ogni giorno in un terreno di località Talapé, sopra Aosta.
A casa dell’uomo, le cui responsabilità sono state accertate dagli inquirenti attraverso appostamenti e registrazioni mediante fototrappola, i finanzieri hanno sequestrato altri 50 grammi di marijuana.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
Progetto Prosol Giovani: il gran finale ad Aosta è con lo psichiatra e sociologo Paolo Crepet

Progetto Prosol Giovani: il gran finale ad Aosta è con lo psichiatra e sociologo Paolo Crepet


Dal 6 al 9 ottobre tre appuntamenti dedicati ai giovani, due al teatro Splendor e la terza alllo...

Posted by on