Posted on

Tor des Géants: Emilie Lecomte in trionfo prima di mezzanotte

Tor des Géants: Emilie Lecomte in trionfo prima di mezzanotte

La francese ha chiuso nona assoluta impiegando oltre due ore e un quarto meno di Francesca Canepa nel 2013; all'Italia il Trofeo delle Nazioni; il presidente della Giunta Augusto Rollandin si ferma a Gressoney

La francese Emilie Lecomte ha vinto questa notte l’edizione numero cinque del Tor des Géants femminile. La transalpina ha concluso la sua trionfale cavalcata solitaria (nella foto Courthoud mentre viene portata a spalle da Franco Collé) con il tempo di 85h53′ (9° riscontro cronometrico assoluto), oltre due ore e un quarto meno di Francesca Canepa (88h12′, che nel 2012 è accreditata di un 85h33′ ricalcolato tenendo conto delle soste forzate dovute ai problemi meteo), squalificata lunedì pomeriggio. Emilie Lecomte è la prima straniera a vincere il TDG, dopo quattro successi azzurri. Sul secondo gradino del podio è salita l’italiana Lisa Borzani, 21ª assoluta in 94h43’46”, terza la svizzera Denise Zimmermann, che ha tagliato il traguardo alle 12.27.
E’ intanto stata assegnato il Trofeo delle Nazioni: a vincere, dopo il successo nel 2013 della Spagna, è stata l’Italia, grazie al successo di Franco Collé, al settimo posto di Gianluca Faleati e all’ottavo di Massimo Tagliaferri. Sempre in campo maschile, sono arrivati al traguardo i valdostani Giancarlo Annovazzi (10°), Ugo Perucca (18°) e Giuseppe Giovinazzo (20°). Il presidente della Giunta regionale, Augusto Rollandin, ha deciso di interrompere ieri sera la sua avventura a Gressoney.
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS