Posted on

Oltre 21 mila presenze per i Plaisirs de Culture

Oltre 21 mila presenze per i Plaisirs de Culture

La seconda edizione dell'iniziativa si è tenuta tra il 20 e il 28 settembre con l'apertura gratuita di mostre, siti e musei

Sono stati oltre 21.200 i visitatori che hanno approfittato dell’opportunità data da Plaisirs de culture per visitare gratuitamente mostre, castelli e siti archeologici.
L’iniziativa, alla sua seconda edizione, si è tenuta tra il 20 e il 28 settembre e aveva come obiettivo, come sottolineato dall’assessorato alla cultura in una nota, di rafforzare nei cittadini la sensibilità e l’interesse verso il patrimonio archeologico, architettonico, storico, artistico e culturale valdostano.
«I risultati di questa importante rassegna culturale – dichiara l’Assessore Emily Rini – testimoniano l’interesse di fruizione del patrimonio culturale locale da parte dei valdostani che rispondono sempre numerosi alle iniziative proposte. Per l’occasione l’Assessorato ha infatti voluto organizzare un’ampia e variegata offerta di attività grazie alla collaborazione di associazioni culturali e di enti che, sul territorio, hanno reso possibile la ricchezza delle iniziative di quest’anno».
In foto il ponte-acquedotto di Pondel aperto alle visite
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS

Mercato Europeo di Aosta: si alza il sipario sulla tre giorni di gusti e oggetti da 30 paesi


Taglio del nastro per l'iniziativa che che andrà in scena fino a domenica 2 ottobre in piazza...

Posted by on