Posted on

Salute mentale, ad Aosta tre giorni di eventi per la Giornata mondiale

Da giovedì 9 a sabato 11 ottobre, tra ironia, sport e incontri con la popolazione

Da giovedì 9 a sabato 11 ottobre, tra ironia, sport e incontri con la popolazione

Tre giorni di eventi, dal 9 all’11 ottobre, in occasione della Giornata mondiale della salute mentale. Uno spettacolo teatrale in chiave ironica sull’alcolismo, tre incontri sulla “salute mentale al femminile”, uno sui percorsi di avvicinamento al lavoro e un pomeriggio all’insegna della pallavolo con la partecipazione di utenti psichiatrici sono gli appuntamenti organizzati di Regione Valle d’Aosta, Azienda Usl, in collaborazione con Uisp e Fipav.

«Salute mentale, i costi sono alti, è un problema grave ma che ha in Valle ha piccoli numeri piccoli», ha detto questa l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Fosson durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento.

La tre giorni dedicata alla salute mentale si aprirà giovedì 9 alla Cittadella dei giovani di Aosta con lo spattacolo del comico (Zelig) Maria Rossi “Hai da spegnere?”.

Venerdì 10 sono in programma tre incontri sulla salute mentale. Per gruppi di 12 persone (per prenotare, telefonare allo 0165 546214 dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16), in via Guido Rey si discuterà di disturbi del comportamento alimentare; in via Saint-Martin de Corléans, invece, saranno affrontati i temi di ansia, tristezze…emozioni amiche dele donne, e sarà valutata, attraverso un questionario, la personalità dei partecipanti (gruppi da 30). In biblioteca regionale, alle 18, è previsto un incontro con la popolazione sul tema delle esperienze laboratoriali e gli inserimenti lavoratori.

Sabato 11 alla palestra “Peila Pressendo” di via Binel ad Aosta si terrà un incontro di pallavolo misto non stop con la partecipazione di atleti tesserati Uisp e Fipav e utenti psichiatrici.

(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS