Posted on

Bon chauffage: taglio di dieci milioni di euro in bilancio

Bon chauffage: taglio di dieci milioni di euro in bilancio

Si passa da uno stanziamento di 18 milioni di euro a 8 milioni di euro; saranno rivisti i criteri di erogazione

Per l’erogazione del Bon de Chauffage «saranno rivisti i criteri e privilegiate le fasce con maggiori difficoltà» . Lo ha comunicato in aula consiliare l’assessore all’Energia Pierluigi Marquis rispondendo a un’interrogazione del consigliere dell’Uvp Elso Gerandin annunciando «una sensibile riduzione della posta in bilancio». Nel 2013 per il bonus furono 18 milioni di euro per 48 mila beneficiari; a disposizione nel bilancio di previsione di quest’anno 8 milioni di euro. Ha aggiunto Marquis: «abbiamo esplorato la possibilità di introdurre l’Iisee ma sono emerse gravi difficoltà nell’applicare il parametro visti i tempi stretti».
Non è soddisfatto Elso Gerandin che obietta «le necessità restano invariate mentre si procede a un taglio da 10 milioni di euro. Dite alla gente che le risorse non sono più quelle di un tempo; non vi resta che abbassare i tetti del bonus o riconoscere il Bon de Chauffage alla metà dei 48 mila che lo hanno percepito l’anno scorso. E’ una situazione inaccettabile».
(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS