Posted on

Calcio a 5: il Valtournenche sfiora l’impresa a Novara

I biancoverdi falliscono allo scadere il tiro libero della qualificazione; alla final four di Coppa va lo Sparta

I biancoverdi falliscono allo scadere il tiro libero della qualificazione; alla final four di Coppa va lo Sparta

Sfuma a cinque secondi dalla fine il sogno del Valtournenche di approdare alla final four regionale della Coppa Italia. I biancoverdi, nel ritorno dei quarti di finale, sono stati sconfitti 6-2 dallo Sparta Novara, formazione di C1 che ha così ribaltato il 5-2 incassato al palazzetto valdostano. Nonostante le assenze di Perron (out oltre un mese dopo l’infortunio alla caviglia patito a Vercelli), Tamone e Christian Vallet (motivi di lavoro), i biancoverdi hanno giocato una partita coraggiosa, andando sotto nel primo quarto d’ora, ma trovando il gol del pareggio con Bertucci al 21′. Lo Sparta, però, è subito tornato avanti sfruttando un errore degli avversari e allo scadere della prima frazione ha allungato sul 3-1. Nella ripresa i locali, capitalizzando al meglio la panchina più lunga, hanno operato il break decisivo, volando sul 6-1 nonostante le grandi parate di Machet, ma il Valtournenche non si è arreso e, dopo aver trovato il -4 con Page, si è costruito la chance per passare il turno (in caso di scarto pari avrebbero contato i gol segnati in trasferta), con Davide Vallet e Brunet, che non hanno però inquadrato il bersaglio da posizione favorevole. L’occasione più ghiotta è arrivata proprio allo scadere del recupero, con il sesto fallo conquistato da Pession: sulla palla è andato Bertucci, che però ha alzato troppo la conclusione e lo Sparta ha potuto festeggiare il passaggio del turno.
Lunedì i valligiani giocheranno la loro ultima partita del 2014, ospitando il Sermig per la decima giornata del campionato di C2. Rientreranno Tamone e Christian Vallet, ma, oltre a Perron, sarà assente lo squalificato Vuillermoz.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Aosta Capitale italiana della Cultura: incidente diplomatico tra Comune e Ufficio di Presidenza

Aosta Capitale italiana della Cultura: incidente diplomatico tra Comune e Ufficio di Presidenza


In Consiglio comunale è emerso il mancato appoggio dell'organismo regionale alla candidatura e al...

Posted by on