Posted on

Valanga a La Salle, manager eporediese travolto sotto gli occhi della moglie

Valanga a La Salle, manager eporediese travolto sotto gli occhi della moglie

Il corpo di Franco Millo, 52 anni di Chiaverano, è stato recuperato dopo due ore e mezza sotto sette metri di neve

E’ stato trovato dopo due ore e mezza, sotto sette metri di neve, il corpo ormai senza vita di Franco Millo, manager di 52 anni di Chiaverano, vicino a Ivrea.
L’uomo, uno degli interpreti della prima ora dell’arrampicata sportiva in Canavese, è deceduto nel primo pomeriggio di ieri – domenica 18 gennaio – ai piedi dell’attacco finale alla Testa dei Frà, a circa 2.700 metri di quota, sul versante sud che dà verso Vertosan, dopo essere stato trascinato per 70/80 metri a valle dalla valanga che l’ha travolto proprio in prossimità dei 2.817 metri della vetta.
A lanciare l’allarme, pochi minuti prima delle 13, sono stati i suoi stessi compagni di escursione, tra i quali c’era anche la moglie, assunti a sommarie informazioni fino in serata nella caserma del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entrèves, che ha partecipato alle operazioni di recupero della salma insieme al Soccorso alpino valdostano.
Maggiori dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 19 gennaio 2015.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS