Posted on

La ripresa è vicina, ma non in Valle d’Aosta

La presidente di Confindustria Monica Pirovano spegne gli entusiasmi derivanti dai recenti dati che danno la fine della crisi in questi primi mesi del 2015

La presidente di Confindustria Monica Pirovano spegne gli entusiasmi derivanti dai recenti dati che danno la fine della crisi in questi primi mesi del 2015

I dati ISTAT e gli studi di Confindustria regalano una manciata di ottimismo all’Italia, che sembre destinata a uscire dalla crisi già in questi primi mesi del 2015, grazie al crollo del petroloio, alla debolezza dell’euro e alla ritrovata fiducia dei consumatori. Questo trend, però, non sembra destinato alla Valle d’Aosta, come anticipa il presidente di Confindustria VdA, Monica Pirovano, che parla di «occupazione e produzione industriale ferme e cassa integrazione in crescita». I dettagli su Gazzetta Matin in edicola lunedì 2 febbraio.
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS