Posted on

Si surriscalda la canna fumaria, in fiamme uno chalet a Torgnon

Si surriscalda la canna fumaria, in fiamme uno chalet a Torgnon

E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, sabato, con la famiglia in villeggiatura immediatamente evacuata

Un incendio, dovuto molto probabilmente al surriscaldamento della canna fumaria, è divampato nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 7 febbraio, verso le 18, in uno chalet di località Cheille a Torgnon.
La struttura, abitata da una famiglia in villeggiatura, che è stata immediatamente evacuata, è andata distrutta per via del fatto che le fiamme – dal tetto – si sono poi estese alle altre parti in legno dell’edificio.
L’intervento dei Vigili del Fuoco, intervenuti con quattro mezzi e nove uomini, si è protratto fino alle prime ore di oggi, domenica 8, con le operazioni di messa in sicurezza e bonifica dell’area interessata dal rogo.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS