Posted on

Presidenza del Consiglio: «incontro interlocutorio», riunione aggiornata nel pomeriggio

Fumata nera nel vertice di questa mattina tra le forze politiche alla ricerca di un accordo per sostituire il dimissionario Marco Viérin

Fumata nera nel vertice di questa mattina tra le forze politiche alla ricerca di un accordo per sostituire il dimissionario Marco Viérin

«Stiamo lavorando per voi, non abbiamo ancora finito». Non regala nessuna anticipazione Ennio Pastoret, presidente dell’Union Valdôtaine, sull’incontro di questa mattina, tra le forze politiche (assente Alpe) per trovare un accordo sulla presidenza del Consiglio e arrivare domani in aula con un nome da votare.
Tra i papabili erano spuntati i nomi di Stefano Borrello che precisa «è stato solo un incontro interlocutorio, ci aggiorneremo nel pomeriggio», e Patrizia Morelli di Alpe, movimento però che non era presente. «Sono stata tutta la mattina in IV commissione per alcune audizioni molto interessanti sui trasporti» taglia corto la consigliera.
All’incontro ha partecipato anche l’Uvp, «ma ci siamo seduti al tavolo solo per parlare di Aosta» precisa la presidente Alessia Favre, argomento che interessa anche il Pd, la cui direzione regionale ha dato mandato all’unanimità alla commissione politica di chiudere l’accordo con Uv, Sa e, appunto, Uvp sul comune di Aosta «per la nascita di una nuova coalizione di ‪centrosinistra‬ che possa porsi in discontinuità rispetto alla maggioranza attuale».
Nel documento che sarà diramato nel pomeriggio la sintesi dell’incontro.
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS