Posted on

Sant’Anselmo contest, contro il vandalismo le parodie della rete

Sant’Anselmo contest, contro il vandalismo le parodie della rete

Rubata la statua del santo all'Arco d'Augusto, il misterioso Zentabaga lancia un nuovo contest goliardico per riempire il vuoto lasciato

Un tradizionale dahu, l’affascinante Marilyn Monroe, il tenero Semola, uno sconsolato Keanu Reeves… Tanti i personaggi che gli appassionati della rete hanno scomodato per colmare il vuoto lasciato dalla statua di sant’Anselmo, realizzata da Emo Giuliano Broccard e posizionata nell’aiuola verde di fronte all’Arco d’Augusto, al centro di un tentativo di furto questa notte.
A lanciare l’idea il “solito” Zenta Zentabaga, il misterioso blogger ideatore già l’estate scorsa di un’iniziativa simile. In molti si ricorderanno san Grato e gli innumerevoli fotomontaggi che lo ritraevano in situazioni più o meno assurde, quando alla statua fu danneggiato il bastone pastorale, concorso che diventò virale raccogliendo oltre un centinaio di caricature.
Il basamento della statua di sant’Anselmo rimasto vuoto era un’occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire e così ecco che stamattina sul blog e sulla pagina Facebook di Zentabaga compare l’appello: «Ancora vandalismo ad Aosta: degli sciagurati hanno attaccato l’autonomia con un vile attacco alla statua di Sant’Anselmo (opera di Emo Giuliano Broccard) all’arco d’Augusto. Ora la statua è stata portata via, lasciando il vuoto. Urgono provvedimenti: postate qui sotto le vostre proposte per aiutare il Comune a decidere come sostituirla, nell’attesa del suo ritorno!».
Sono già una quarantina i fotomontaggi caricati sulla galleria https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1573607369592403.1073741848.1492446897708451&type=1, quale sarà la più apprezzata?
In fotografia Semola, il protagonista de La spada nella roccia, realizzato da Massimiliano Riccio
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS