Posted on

Sanità: le mamme valdostane doneranno il latte materno

Sanità: le mamme valdostane doneranno il latte materno

Sarà utilizzato per la nutrizione in ospedale dei neonati pretermine, con patologie o ridotta tolleranza alimentare; convenzione con l'azienda ospedaliera 'Città della salute' di Torino

Le mamme valdostane doneranno latte materno che sarà utilizzato per la nutrizione in ospedale di bambini pretermine o affetti da patologie gastrointestinali, metaboliche, cardiache, immunologiche, renali oppure in condizioni cliniche che presentano una ridotta tolleranza alimentare.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità lo ha paragonato a un farmaco salvavita, in quanto migliora la crescita e lo sviluppo del neoanto, riduce il rischio di enterocolite necrotizzante, riduce l’incidenza di sepsi e altre infezioni, migliora la tolleranza alimentare, riducendo durata e costi della degenza, «il latte materno rappresenta infatti, laddove non controindicato, l’alimento più adeguato ai fabbisogni nutrizionali dei neonati prematuri e ricoverati».
Nei giorni scorsi, l’ospedale Beauregard e l’azienda ospedaliera ‘Città della salute e della scienza’ di Torino hanno firmato una convenzione per la raccolta del latte materno di donatrici valdostane e la fornitura di latte umano pastorizzato al reparto di Patologia Neonatale dell’ospedale Beauregard.
I dettagli dell’accordo verranno illustrati nel corso di un incontro, lunedì 23 marzo (ore 12, salone di via Guido Rey).
Nella foto, mamma Caterina allatta la piccola Giada; la foto è dello scorso ottobre, in occasione delle iniziative promosse dal gruppo di auto aiuto Pronto Mamy per la Settimana dell’allattamento al seno.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS