Posted on

Atti osceni: spia una ragazza in bagno e, una volta scoperto, si cala i pantaloni

E' avvenuto ieri pomeriggio, martedi, nei bagni pubblici posti al piano sotterraneo della stazione dei bus di via Carrel, ad Aosta; denunciato un 40enne di Pollein

E' avvenuto ieri pomeriggio, martedi, nei bagni pubblici posti al piano sotterraneo della stazione dei bus di via Carrel, ad Aosta; denunciato un 40enne di Pollein

Aveva deciso di seguire quella ragazza – notata poco prima nei pressi della stazione ferroviaria – per spiarla nei bagni pubblici posti al piano sotterraneo della stazione dei bus di via Carrel, ad Aosta.
Una volta accortasi della strana presenza, come se non bastasse, la ragazza e’ stata costretta a vedersi il voyeur calarsi i pantaloni di fronte a lei.
E’ avvenuto ieri pomeriggio, martedi; immediatamente avvertiti gli agenti della Questura di Aosta, l’uomo – un 40enne di Pollein non nuovo a simili atteggiamenti – e’ stato denunciato a piede libero per atti osceni in luogo pubblico.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS