Pubblicato il

Lega Nord: un referendum per riaprire le case di tolleranza

La raccolta firme in Valle d'Aosta parte il 17 giugno in via Croce di Città

La raccolta firme in Valle d'Aosta parte il 17 giugno in via Croce di Città

La Lega Nord ci riprova e torna a battersi, insieme a tutto il centrodestra, per l’abolizione della Legge Merlin (Legge 20, 1958 numero 75) che stabilisce la chiusura delle case chiuse. Riaprire le case di tolleranza, regolarizzare e tassare la prostituzione: queste le proposte che il Carroccio avanza tramite un referendum. Anche in Valle d’Aosta i leghisti allestiranno dei gazebo, per la raccolta firme con il seguente calendario: mercoledì 17 giugno in via Croce di Città dalle ore 16.30 alle 19.30, sabato 20 in piazza Porte Pretoriane, 16.30-19.30, mercoledì 24 place des Franchises, 16.30-19.30, sabato 27 via Croce di Città, ore 16.30 -19.30. I cittadini possono firmare anche in tutti i Comuni della Valle d’Aosta.
(d.c.)

Condividi

ULTIME NEWS