Pubblicato il

Trail: due percorsi per il Gran Paradiso

Trail: due percorsi per il Gran Paradiso

La penultima prova del circuito valdostano è in programma domenica 30 agosto con partenza e arrivo da Rhêmes-Notre-Dame

Manca più di un mese, ma lo staff organizzativo del Gran Paradiso Trail è già al lavoro per essere pronto per domenica 30 agosto, quando andrà in scena la penultima prova del Tour Trail della Valle d’Aosta. Gli appassionati potranno scegliere tra due percorsi, entrambi con partenza e arrivo dal “Foyer du fond” di Rhêmes-Notre-Dame: quello da 55 km (Gran Paradiso Trail) prevede il transito dai rifugi Chabod, Vittorio Emanuele e Tetras Lyre e ha un dislivello positivo di 3.800 metri, quello da 22 Km (Granta Parey Tor) ha un dislivello positivo di 1.300 metri.
«Il tracciato della gara breve è già in ottime condizioni – spiegano gli organizzatori dell’Associazione Sportiva del Corpo Forestale della Valle d’Aosta -; alcuni tratti del lungo, invece, richiedono ancora qualche giorno di pulizia, nulla di impegnativo. Per questioni di sicurezza il tratto tra Pont di Valsavarenche e l’attacco del sentiero per il rifugio Chabod verrà percorso all’80% su un sentiero che costeggia la strada regionale limitando così tratti asfaltati». Il costo di iscrizione è di 51 (Gran Paradiso Trail) e 26 (Granta Parey Tor) euro fino al 23 agosto, che diventeranno poi 56 e 31 fino al giorno della partenza.
Sabato 12 settembre l’Associazione Sportiva del Corpo Forestale della Valle d’Aosta sarà nuovamente impegnata dal punto di vista organizzativo con il Gran Paradiso Vertical, ultima tappa del circuito regionale Défi Vertical. Il percorso è di 3.800 metri con un dislivello positivo di 1.000 metri. Anche in questo caso le iscrizioni sono aperte su wedosport.net; le quote sono di 31 euro per gli adulti e di 21 euro per i ragazzi.
(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS