Posted on

Immigrazione clandestina: kosovaro tenta di entrare in Italia con documenti falsi, denunciato e respinto

Immigrazione clandestina: kosovaro tenta di entrare in Italia con documenti falsi, denunciato e respinto

E' accaduto ieri mattina, giovedì, al Traforo del Gran San Bernardo

Stava tentando di entrare clandestinamente in Italia dal Traforo del Gran San Bernardo a bordo di una Mercedes con targa svizzera, con un passaporto non accompagnato né da un visto Schengen né da un titolo di soggiorno valido.
Per questi motivi, nell’ambito di un controllo organizzato a contrasto dell’immigrazione clandestina, gli agenti in servizio presso il Settore Polizia di Frontiera di Aosta hanno denunciato ieri, giovedì, un cittadino kosovaro di 23 anni, accusato di falso documentale in quanto il timbro di entrata nell’area Schengen, dal valico ungherese di Röszke, è risultato contraffatto.
Da qui il deferimento all’Autorità Giudiziaria del giovane, che è stato anche respinto in territorio elvetico.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS