Posted on

Auto pirata sulla SS26: denunciata a piede libero l’automobilista che ha falciato una turista ungherese

Auto pirata sulla SS26: denunciata a piede libero l’automobilista che ha falciato una turista ungherese

Si tratta di una donna della Valdigne, accusata di omicidio colposo, fuga e omissione di soccorso; lo schianto davanti al ristorante pizzeria di frazione Villaret, a La Salle, presso il quale la turista si stava dirigendo per chiedere informazioni

E’ stata rilasciata alle prime ore di oggi, venerdì 28 agosto, dai carabinieri del Comando Stazione di Morgex, con una denuncia in stato di libertà per omicidio colposo, fuga e omissione di soccorso, l’automobilista 55enne residente nella Valdigne che poco dopo le 21.30 di ieri, giovedì, ha investito con la sua vettura – uccidendola – una turista ungherese di 52 anni residente in Belgio, Patricia Gérard.
La tragedia è avvenuta sulla strada statale 26, in frazione Villaret di La Salle, «nei pressi del ristorante pizzeria presente all’imbocco della strada per Derby», hanno fatto sapere gli inquirenti.
La donna alla guida della sua auto di colore scuro, in stato di choc a seguito dell’incidente, in un primo momento aveva tirato dritto in direzione Courmayeur, «ma appena individuata ha raccontato tutto ai carabinieri».
Da qui la decisione del sostituto procuratore Luca Ceccanti – di concerto con i militari dell’Arma – di non sottoporla a misura cautelare.
Sul luogo della tragedia – ieri sera – allertati dal marito della turista ungherese, che ha assistito alla scena, è intervenuto immediatamente il 118, anche se vane si sono rivelate tutte le operazioni volte a salvare la vita alla donna, il cui corpo – dopo il nullaosta arrivato dal magistrato di turno – è stato ricomposto nella camera mortuaria del cimitero di La Salle.
Intanto emerge che i coniugi residenti in Belgio stavano scendendo con la loro auto in direzione Aosta, alla ricerca di una struttura ricettiva dove pernottare. A un certo punto, vista una piazzola presente proprio di fronte al ristorante pizzeria di frazione Villaret, il marito ha accostato la vettura, con la moglie che – scesa dall’abitacolo – ha attraversato la strada statale 26 per andare a chiedere informazioni al locale aperto dall’altra parte della carreggiata. In quel momento, però, nella corsia di marcia verso Courmayeur, è sopraggiunta l’auto guidata dalla 55enne della Valdigne, che l’ha centrata in pieno, non lasciandole scampo.
Nella foto il luogo della tragedia.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS