Pubblicato il

Beni culturali: per apertura castello Ussel si pensa ai privati

Beni culturali: per apertura castello Ussel si pensa ai privati

E' quanto ha prospettato l'assessore alla cultura Emily Rini

«Abbiamo intenzione di utilizzare il castello di Ussel e vogliamo rientri nel circuito dei manieri. I lavori di manutenzione sono state portati avanti ma sono necessari interventi più importanti economicamente per aprirlo al pubblico, il tetto in prima linea. Siamo chiamati a scelte difficili in un momento di risorse carenti ecco perché stiamo pensando oltre che all’amministrazione comunale l’affidamento della gestione a soggetti privati per l’organizzazione di eventi anche all’interno dei beni regionali». E’ quanto ha risposto in Consiglio Valle l’assessore alla Cultura Emily Rini al consigliere dell’Uvp Laurent Viérin che aveva chiesto le ragioni del perché «il castello di Ussel non venga utilizzato e sia chiuso da tempo». «Con queste scelte è un altro pezzo di cultura che viene smantellato» ha replicato Viérin.
(d.c.)

Condividi

ULTIME NEWS