Posted on

Calcio: promozioni e retrocessioni tra i dilettanti

Calcio: promozioni e retrocessioni tra i dilettanti

Il comitato regionale ha ufficializzato le norme per i campionati dall'Eccellenza alla Terza Categoria

Ufficializzati i meccanismi di promozione e retrocessione per i campionati dilettantistici organizzati dal comitato regionale Piemonte Valle d’Aosta.
In Eccellenza salirà di categoria la vincente del gruppo, con le quattro formazioni dal secondo al quinto posto che giocheranno i play off per accedere alla fase nazionale. In coda, retrocessione diretta per le ultime due e per le perdenti dei play out a partita secca che riguarderanno le squadre attestate dalla 13ª alle 16ª piazza.
In Promozione stessa situazione nelle parti alte della graduatoria, con la variante del fatto che la vincente della Coppa Italia salirà di categoria, lasciando eventualmente spazio a chi la segue. Sotto, retrocessione diretta per l’ultima del gruppo e play out tra le quattro che la precedono, con le due perdenti che scenderanno in Prima.
Alla Prima Categoria si applicheranno le stesse regole della Promozione.
In Seconda promozione diretta per la vincitrice del girone, play off per le quattro squadre che la seguono e retrocessione per le ultime due del gruppo; anche quest’anno non si giocheranno i play out.
Chiusura con la Terza: la vincente del girone salirà e le formazioni dal secondo al quinto posto disputeranno i play off promozione.
In tutti e cinque i campionati è stata confermata la norma secondo la quale, se ci saranno dieci o più punti di distacco tra due squadre che devono giocare i play off o i play out, il match non andrà in scena a beneficio di chi avrà finito la stagione con il piazzamento migliore.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa

I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa


Tre best seller e due novità della Farmacia di Aosta appositamente studiati per i ciclisti per...

Posted by on