Pubblicato il

Noir in festival: 25 anni con Twin Peaks e X-Files

Noir in festival: 25 anni con Twin Peaks e X-Files

Presentato a Roma il programma della 25ª edizione della rassegna di cinema e letteratura di genere

Sette film in concorso, 10 anteprime nazionali e internazionali, 5 romanzi in gara per il Premio Scerbanenco, 25 anni dedicati a cinema e letteratura di genere.
Il Noir in Festival, in programma a Courmayeur dall’8 al 13 dicembre, si prepara a festeggiare le nozze d’argento in grande stile e lo fa iniziando con una serata dedicata a due serie di culto per gli appassionati del genere: Twin Peaks, di David Lynch, approdata nelle televisioni americane (e un anno dopo in Italia), nel 1990, e X-Files di Chris Carter, premio Chandler speciale nel 1996.
Per il cinema in concorso vedremo “A most violent year” di J.C. Chandor, l’atteso “Mi gran noche/My big night” di Alex de la Iglesia, “D’Ardennen/The Ardennes” di Robin Pront, “Brand New-U” di Simon Pummell, “Traffickers” di Sean Roberts, “Into the forest” di Patricia Rozema con Ellen Page, premiato a Toronto dal pubblico, e “Anacleto, agente secreto/ Spy Time” di Javier Ruiz Caldera. Tra gli eventi da sottolineare “Piccoli brividi” di Rob Letterman dedicato ai giovani spettatori e due sorprese che saranno svelate la vigilia dell’apertura.
Tra gli ospiti della letteratura Carlo Lucarelli, Giancarlo De Cataldo, David Grieco, Pieter Aspe e Teres De Sio che musicherà il suo romanzo.
Per la televisione saranno numerose le anteprime presentate grazie alle collaborazioni con Fox Crime, Giallo e Rai, a partire dalla seconda serie di “Le regole del delitto perfetto” e il ritorno de “L’ispettore Coliandro” dei Fratelli Manetti, vecchia conoscenza del festival.
Nell’anno del suo venticinquennale il festival non poteva sottrarsi a doverosi omaggi ad alcuni centenari del grande schermo: Anthony Quinn, Frank Sinatra, Orson Welles.
(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS