Posted on

Rifila testata a cliente, buttafuori condannato

Rifila testata a cliente, buttafuori condannato

Chiamato a risarcire danno da 5.000 euro il datore di lavoro, l'imprenditore Silvestro Mancuso

In qualità di buttafuori dell’Inside di Villeneuve, la notte del 18 agosto 2011 avrebbe rifilato una testata a un aostano oggi 26enne, causandogli la frattura del setto nasale. Con l’accusa di lesioni personali aggravate, questa mattina Luca Di Pane Masi, 36 anni di Aosta, è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, a un anno di reclusione oltre al pagamento di una provvisionale di 5.000 euro alla parte civile costituitasi in giudizio. Ed è forse in quest’ultimo dettaglio che si nasconde la beffa di questo processo, se è vero che a liquidare i danni è stato chiamato – come responsabile in solido – l’imprenditore Silvestro Mancuso, all’epoca dei fatti datore di lavoro del Di Pane Masi presso lo Slot Café di via Chambery ad Aosta, esercizio che appena qualche mese dopo fu rapinato dallo stesso imputato. Riconosciuto dallo stesso Mancuso grazie ad alcuni dettagli immortalati nei fotogrammi dell’impianto di videosorveglianza, per quei fatti Luca Di Pane Masi fu arrestato dai carabinieri di Aosta. (pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique

L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique


Il 10, 17 e 24 prosegue la kermesse musicale che si sta rivelando l'evento fiore all'occhiello...

Posted by on