Posted on

Le nuove mete esotiche: scopri le tante meraviglie del Sultanato dell’Oman

Le nuove mete esotiche: scopri le tante meraviglie del Sultanato dell’Oman

Sei alla ricerca di una destinazione davvero speciale per le tue prossime vacanze? Se ami i soggiorni all’insegna dell’avventura e da sempre sogni di esplorare una terra ricca di fascino e mistero e ancora oggi quasi del tutto incontaminata, l’Oman è il luogo che stavi cercando. Il Sultanato dell’Oman è uno stato della penisola arabica, localizzato nella parte sud orientale e confinante con tutti i principali paesi di questa particolare regione. Stretto tra le alture della catena degli Al-Hajar e tra le acque del Golfo Persico e del Mar Arabico, il territorio omanita ospita un numero relativamente contenuto di insediamenti urbani: alle città presenti lungo la costa, tra cui la capitale del paese Muscat, si aggiungono solo i piccoli villaggi dell’entroterra, nei quali si respira un’atmosfera quasi sospesa nel tempo. L’Oman si distingue in maniera notevole dai grandi stati con i quali confina: pur disponendo di una certa ricchezza, derivante dalle importanti risorse minerarie e dai giacimenti di combustibili fossili, il paese non ha ceduto allo sviluppo urbano e all’ostentazione del lusso che caratterizza altri grandi centri urbani della regione, come Dubai negli Emirati Arabi Uniti. Allo stesso modo, l’Oman non è caratterizzato né dalla forte influenza della Sharia (la legge Islamica) che interessa l’Arabia Saudita, né dall’instabilità politica che affligge lo Yemen. In Oman, il sultanato ha saputo garantire una forte stabilità nel corso dei decenni, facendone oggi un paese in cui le libertà politiche sono limitate, ma dove il livello della sicurezza e della coesione sociale risulta essere molto elevato. La storia e la politica omanita si riflettono anche nella particolare cultura che si respira in tutto il paese: l’Oman è rimasto per secoli volontariamente chiuso a qualunque influenza esterna e, ancora oggi, nonostante il processo di internalizzazione avviato negli ultimi decenni, conserva un forte sentimento nazionalista e un attaccamento agli usi e ai costumi tradizionali molto sentito dalla popolazione. Dal punto di vista turistico, l’Oman rappresenta una destinazione molto sicura, che offre la possibilità di immergersi completamente nella magia della cultura araba, scoprendone tutti gli aspetti più affascinanti, con il vantaggio di poter usufruire di un cambio favorevole e di un costo della vita relativamente contenuto. Il punto di forza dell’Oman è rappresentato dalla grande varietà del suo territorio, che va dalle regioni montuose alle meravigliose spiagge della costa, passando per gli sconfinati deserti che caratterizzano tutta la parte centrale del paese. Le città e i villaggi omaniti sono in grado di lasciare senza fiato qualunque visitatore grazie alle imponenti costruzioni che rappresentano esempi brillanti della maestria e della sapienza nell’arte della costruzione di questi popoli, ma il vero spettacolo per i viaggiatori provenienti da qualunque parte del mondo è offerto dalla natura del luogo, che si conserva incontaminata e, in alcuni casi, ancora inesplorata, anche a causa dell’inospitalità di alcune località. Avventurarsi alla scoperta delle bellezze naturali dell’Oman è una delle esperienze più avvincenti che un soggiorno nel paese è in grado di offrire. Per godere al massimo delle tante attività organizzate per i turisti, occorre programmare con attenzione il viaggio, stabilendo con il giusto anticipo le tappe della propria visita e le strutture turistiche presso le quali trascorrere la notte, ma anche prenotando i tour guidati, le escursioni nell’entroterra e l’ingresso nei musei e nei monumenti. Sul web, si possono reperire molte informazioni utili, avendo però l’accortezza di consultare le pagine di un’agenzia di viaggi che organizza tour in Oman già da molti anni. I tour operator più validi propongono pacchetti completi che, ad un costo contenuto, consentono di visitare tutte le principali attrazioni del paese, senza lasciare al caso nessun aspetto organizzativo e selezionando per i viaggiatori alloggi che garantiscono il migliore rapporto qualità/prezzo. La capitale Muscat e le altre città principali dell’Oman, come Sur e Salalah, ospitano monumenti, piazze, palazzi, moschee e musei che rappresentano il fiore all’occhiello della cultura omanita. Dal punto di vista naturalistico invece, l’attrazzione più apprezzata dai visitatori è sicuramente il Wahiba Sands, il grande deserto dalle sabbie rosso-brunastre, dove è possibile sperimentare l’esperienza di una notte trascorsa in tenda tra le dune oppure di una passeggiata in sella ai dromedari. Nelle regioni dell’entroterra è possibile visitare numerosi forti e castelli che svettano tra le sabbie del deserto, le wadi, ovvero le stupefacenti oasi dalle acque cristalline, nonché attrazioni molto particolari, come il Bimmah Sinkhole, un grande cratere formatosi per sprofondamento che raccoglie al suo interno splendide acque verdi-azzurre, dove è persino possibile concedersi un piacevole bagno. Tante sono le attività a cui è possibile dedicarsi per vivere davvero in prima persona la bellezza e la forza del territorio omanita: le zone costiere sono mete predilette per gli amanti delle immersioni, dello snorkeling e del kitesurf, ma anche per chi desidera dedicarsi all’osservazione della fauna locale e incontrare delfini e tartarughe durante il periodo della deposizione e della schiusa delle uova. Immancabile, poi, è una visita presso i souk, gli inconfondibili mercati arabi, luoghi animati dove vengono scambiate merci di ogni genere e dove è possibile ammirare esempi della maestria della popolazione locale nella lavorazione della ceramica, dei metalli e delle stoffe. L’aspetto che fa dell’Oman una delle destinazioni più consigliate per chi è alla ricerca di un viaggio che abbia davvero il sapore della scoperta e che permetta di conoscere una cultura distante e ricca di fascino è legato al fatto che il paese non è ancora stato investito dal turismo di massa e dalla conseguente perdita di identità che molto spesso ne deriva. Tanto immergendosi nella natura del luogo che aggirandosi per le strade delle città e dei villaggi, è possibile respirate un’atmosfera unica e, per molti versi, davvero magica.

Condividi

LAST NEWS