Posted on

4K, Francesca Canepa: «Qui ho garanzie di serietà»

4K, Francesca Canepa: «Qui ho garanzie di serietà»

La campionessa della Valdigne ha spiegato oggi durante la presentazione a Milano la sua decisione di prendere parte all'endurance trail organizzato dal Forte di Bard per conto della Regione

In attesa dei verdetti del Tar della Valle d’Aosta e del Tribunale delle Imprese di Torino sui ricorsi di VDA Trailers (udienze fissate per il 14 e il 21 giugno), la Regione Valle d’Aosta ha presentato oggi alla sede della stampa estera la prima edizione del 4K Alpine Endurance Trail Valle d’Aosta in programma dal 3 al 9 settembre con partenza e arrivo da Cogne. L’assessore regionale allo sport e turismo, Aurelio Marguerettaz, e il consigliere delegato dell’Associazione Forte di Bard, Gabriele Accornero, hanno sottolineato le peculiarità della loro creatura: l’attenzione alla sicurezza, il rispetto per l’ambiente e la volontà di esportare il marchio e le bellezze della Valle d’Aosta in giro per il mondo. Gli iscritti Alla gara al momento sono iscritti 605 atleti (542 uomini e 63 donne) provenienti da 30 paesi: Andorra, Argentina, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Cina, Danimarca, Federazione Russa, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Hong Kong, Italia, Nuova Caledonia, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca,  Romania, Serbia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svizzera, Thailandia, Turchia. Ottanta gli atleti che gareggeranno in coppia: 27 le squadre maschili, 13 quelle misti. I testimonial A Milano erano presenti i due testimonial della corsa (qualificante per il prestigioso UTMB): Bruno Brunod e Francesca Canepa. Quest’ultima, squalificata durante il Tor des Géants 2014, si è tolta qualche sassolino dalla scarpa: «Ho accettato con grande entusiasmo l’invito dell’organizzazione del 4K: è di fatto il mio rientro in gara sulle Alte Vie, che avevo abbandonato dopo un’esperienza molto ingiusta. Ho garanzie di serietà e professionalità indispensabili per rimettermi in gioco sui sentieri valdostani. La struttura del 4K mi dà la fiducia che avrò tutto quello che mi serve per poter correre in sicurezza». (d.p.)

Condividi

LAST NEWS