Posted on

Bando anziani e mensa: coop Leone Rosso pigliatutto

Bando anziani e mensa: coop Leone Rosso pigliatutto

Ribasso dell'11% per i servizi agli anziani e aggiudicazione anche del servizio di refezione scolastica e di servizi ai minori con Vivenda

Un ribasso dell’11% consegna il vituperato Banzo Anziani del comune di Aosta alla cooperativa Leone Rosso del presidente Cesare Marques.«Proprio così – commenta il sindaco di Aosta Fulvio Centoz – l’offerta con il ribasso maggiore è stata quella della Leone Rosso; ora attenderemo le necessarie verifiche ma non ho ragione per credere che l’offerta della cooperativa non sia sostenibile. Dopo i necessari controlli ed entro quindici giorni ci sarà l’aggiudicazione definitiva. Il bando tanto criticato ci porta oggi dei risultati; intanto l’aggiudicazione a una cooperativa valdostana; in secondo luogo un risparmio, visto il ribasso, di circa 400 mila euro che sommati agli oltre 600 per il regime iva agevolato riconosciuto alle coop, fanno circa un milione di euro di risorse recuperate. Bisognerà prorogare il servizio di un mese e retribuire tale proroga ovviamente, ma in ogni caso, recuperiamo risorse per garantire e implementare la qualità del servizio e mantenere i livelli occupazionali, senza contare che altri 440 mila euro dovrebbero arrivare dall’amministrazione regionale per la gestione dei servizi alla terza età. Direi che le risorse per un’ottima gestione dei servizi agli anziani sono garantite».

Bando mense scolastiche

La cooperativa Leone Rosso – in raggruppamento temporaneo di impresa con Vivenda – che attualmente gestisce il servizio – si è aggiudicata anche la gara d’appalto per il servizio mensa nelle strutture scolastiche del comune e dei servizi per i minori per i prossimi due anni e mezzo, dal primo gennaio 2017 al 30 giugno 2019. Non solo il servizio di refezione scolastica; nel bando sono previsti anche i centri estivi, la gestione della ludoteca comuncale, il pedibus in città e i servizio di trasporto dalla collina e da Gignod. Anche in questo caso, l’aggiudicazione è provvisoria, in attesa delle necessarie verifiche dei requisiti.

«Un servizio che si prospetta nella continuità – commenta il sindaco di Aosta Fulvio Centoz. L’amministrazione comunale continuerà il suo compito di sorveglianza e controllo perchè il servizio sia gestito nel miglior modo possibile».Nella foto, la sede della cooperativa Leone Rosso ad Aosta.(c.t.)

 

Condividi

LAST NEWS