Posted on

Casinò: sindacati, «niente trattativa senza il ritiro dei licenziamenti»

Casinò: sindacati, «niente trattativa senza il ritiro dei licenziamenti»

Intanto sarà resa nota venerdì prossimo la nuova governance della casa da gioco di Saint-Vincent

In attesa di incontrare la nuova governance del Casinò de la Vallée, il cui arrivo è stato annunciato per venerdì dal presidente della Giunta Pierluigi Marquis e dall’assessore alle Finanze Albert Chatrian, le organizzazioni sindacali di categoria, congiuntamente agli organi direttivi e alle delegazioni rsa interne alla casa da gioco, a seguito dell’incontro con la Regione tornano a chiedere: «l’immediato ritiro della procedura di licenziamenti collettivi  e il rispetto degli accordi fatti con i lavoratori nell’ottobre 2015, scongiurando tra l’altro il rientro delle 41 persone “esodate”. Questi due punti sono stati posti quali condizioni pregiudiziali per continuare con qualsiasi tipo di trattativa». Così come hanno ribadito «la necessità dell’erogazione di un finanziamento per risanare l’azienda dal punto di vista economico e finanziario, al fine di evitare che i costi delle ristrutturazioni edilizie vengano scaricati sui lavoratori».(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS