Posted on

Agricoltura, viticoltori in ginocchio per le gelate

Agricoltura, viticoltori in ginocchio per le gelate

In Valdigne, nelle vigne, perso il 95% della produzione, danni anche ai frutteti della media Valle

Le girandole accese, nei frutteti della Plaine, per salvare la fioritura dalle gelate regalano, al sorgere del sole, cartoline di paesaggi surreali e lo spettacolo dei fiori cristallizzati, ma che non sempre risultano efficaci.

Il brusco calo delle temperature degli ultimi giorni ha messo in ginocchio la produzione di vino e frutta dell’alta e media Valle. Le prime stime parlano di un crollo medio del 50% della produzione di vino in Valle d’Aosta, fino a picchi del 95%  nella zona del Vin Blanc de Morgex et La Salle dove le temperature, nelle notti scorse, sono scese ben al di sotto dello 0. Alcune aziende non potranno raccogliere nemmeno un grappolo, ma saranno comunque al lavoro tra i filari per salvare la stagione successiva. (re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS