Pubblicato da il

Volontariato: Paolo Ferrero confermato presidente Federazione regionale

Volontariato: Paolo Ferrero confermato presidente Federazione regionale

Nel 2016 ha prestato con i suoi volontari oltre 14 mila servizi per 22.424 ore

Paolo Ferrero è stato riconfermato alla guida di Federazione Regionale del Soccorso della Valle d’Aosta nell’assemblea del 21 maggio scorso. Oltre a Ferrero fanno parte del direttivo Federico Menean (presidente Odv Morgex), Mario Benech (presidente Odv Valtournenche), Claudio Obert (rappresentante Odv Brusson) e Leo Vidi.L’assemblea è stata anche l’occasione per fare un bilancio dell’attività di Federazione Regionale del Soccorso. Nel fare il punto il neo confermato presidnete ha fatto il punto sull’associazione: «Passano gli assessori alla sanità, passano i direttori generali dell’azienda, cambiano i responsabili del sistema dell’urgenza e dell’emergenza, ma la Federazione Regionale dei Volontari del Soccorso rimane viva e vitale, continuando ad adempiere alla propria missione di servizio per la popolazione valdostana e i numerosi turisti. Tutto questo grazie alla consolidata sinergia e tra l’attenta gestione amministrativa e di coordinamento svolta dal personale dipendente e il quotidiano impegno operativo dei volontari aderenti alle singole Odv».

Numeri e attività

Nel 2016 sono stati effettuati da Federazione 618.972 chilometri, 14.006 i servizi totali, 22.434 le ore di servizio. Dal 2008 al 2016 il costo totale di gestione delle Odv è di 7.013.018. Oltre al primo soccorso i volontari sono stati impegnati in diverse attività: dalle campagne di sensibilizzazione e prevenzione sanitaria alla raccolta benefica di tappi di plastica (a oggi sono stati raccolti 6 milioni 970 mila tappi per finanziare la realizzare di un pozzo per l’approvvigionamento di acqua potabile) fino ad arrivare al Servizio Civile Nazionale e Garanzia Giovani al prestito sociale d’onore e ancora Volontariato & Vacanze , assistenza alle manifestazioni e Protezione Civile Anpas (campi scuola, la campagna “Io non rischio” e banco alimentare. Senza dimenticare l’assistenza al terremoto del Centro Italia. 36 i volontari che hanno partecipato all’Emergenza nelle zone colpite).

I volontari

Al 31 dicembre 2016 sono 685 i volontari del soccorso in attività (705 nel 2015): 61% uomini, 39% donne (nel 2005 la percentuale di donne era al 37%), 15% di età minore ai 29 anni, 51% di età compresa tra i 30 e i 54 anni, 15% di età compresa tra i 55 i 64 anni e il 19% di età maggiore ai 64 anni.(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS