Posted by on

Legambiente, «salviamo pernici e lepri bianche delle Alpi»

Il presidente del Circolo valdostano chiede all'assessore all'Agricoltura di intervenire sul calendario venatorio

Legambiente, «salviamo pernici e lepri bianche delle Alpi»

«Assessore Viérin, possiamo contare sul Suo impegno per salvare questi pochi batuffoli di pelo e piuma che a fatica resistono sulle nostre montagne?». Così il presidente di Legambiente Valle d’Aosta Denis Buttol si rivolge all’assessore all’Agricoltura Laurent Viérin perchè intervenga in difesa di pernice bianca e lepre bianca delle Alpi, «animali rimasti isolati sull’isola alpina, dopo l’ultima glaciazione: a distanza di migliaia di anni e  migliaia di chilometri dalle più numerose popolazioni dell’Artico, le due speci sono in una situazione oggettiva di perdita del proprio habitat e quindi in progressivo avvicinamento all’estinzione».Secondo il presidente di Legambiente VdA «urge una riflessione sull’opportunità di continuare a prelevare capi di queste specie. Lo scorso anno sono state abbattute 12 pernici bianche e 9 lepri bianche, numeri molto basse a fronte di popolazioni assai ridotte che nemmeno hanno permesso di raggiungere i tetti cacciabili concessi». Nella foto, il presidente di Legambiente Valle d’Aosta Denis Buttol. (re.newsvda.it)

 

Condividi

LAST NEWS