Posted by on

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

LUNEDÌ 15 NOVEMBRE

SAINT-VINCENT – Va Palais di via Martiri della Libertà, alle 10, il Gran Premio Goriziana di Biliardo, a cui partecipano i migliori atleti nazionali, valida ai fini del Campionato Italiano Circuito FIBIS Challenge (con 2000 atleti iscritti provenienti da tutte le Regioni d’Italia). Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria via mail: [email protected] Sfide dalle 10 alle 23 nei giorni festivi e dalle 12 allle 23 nei giorni feriali. Il torneo si concluderà il 28 novembre.

MARTEDÌ 16 NOVEMBRE

AOSTA – Per la rassegna cinéma Saison il de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, il film Mondo cane di Alessandro Celli con Alessandro Borghi, Barbara Ronchi. In un futuro prossimo, Taranto è divenuta una desolata città fantasma. Al suo interno, dove neanche la Polizia osa entrare, una gang criminale lotta per il dominio del territorio con un’altra banda rivale. Pietro e Christian, due orfani di tredici anni, vivono in questa realtà condividenDo lo stesso sogno di entrare nella gang.

AOSTA – L’Auditorium du Conservatoire de la Vallée d’Aoste in via G. Rey ospita la rassegna Quand lire fait du bien. Alle 18.30 Michela Landi presenta brani tratti da L’écume des jours di Boris Vian.

AOSTA – La Cittadella dei giovani accoglie, alle 20.30, lo spettacolo teatrale My name is Patrick Zaki – 45 days” della compagnia “Raizes teatro”, di e con Alessandro Ienzi, incentrato sulla riconferma sistematica della carcerazione preventiva del giovane attivista egiziano (e studente dell’Università di Bologna) Patrick George Zaki.

NUS – Silvio Trione presenta, alle 17.30, nella sala consiliare del municipio la sua ricerca 75 anni di amministrazione 1945-2021. Obbligatori il green pass e la mascherina.

MERCOLEDÌ 17 NOVEMBRE

AOSTA – Per la rassegna cinéma Saison il de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, la pellicola il Collezioni sta di carte con Paul Schrader con con Oscar Isaac, Tye Sheridan e Willem Dafoe. Wiliam Tell è un ex militare dedito al gioco d’azzardo. La sua esistenza, da sempre vissuta nell’ombra, viene sconvolta quando incontra Cirk, un giovane che è in cerca di vendetta. Per William l’incontro con il giovane si rivela un’occasione per redimersi e si propone di riformarlo, portandolo in viaggio con sé e introducendolo nel mondo dei casinò.

GIOVEDÌ 18 NOVEMBRE

AOSTA – Al Teatro Splendor va in scena, alle 20.30, Fausse note di Didier Caron e Christophe Luthringer con Pierre Azéma e Pierre Deny. AOSTA – L’hôtel Duca di Aosta fa da cornice, alle 18, alla presentazione del libro Il bambino espressivo. Teorie e pratiche per gli educatori di Gianni Nuti. La presentazione sarà a cura di Teresa Grange e moderata da Nicole Decurti. Prenotazioni al 346 6286717 o via mail a [email protected] Obbligo di green pass.

GRESSAN – Alla biblioteca di Gressan è in programma, alle 20.30, la proiezione di Kundum di Martin Scorsese. Il fim è tratto dal libro autobiografico La libertà nell’esilio, del quattordicesimo Dalai Lama del Tibet, Tenzin Gyatso. Il film sarà commentato da Maurizio Villa. Consigliata la prenotazione.

GRESSAN – Maison Gargantua di frazione Moline fa da cornice, alle 14.50, alle pubbliche riflessioni di Laura Costa sul Decamaron. Letture sceniche dal Decameron di Andrea Damarco. In programma Giornata VII, Novella IV – Tofano e Ghita.

SAINT-VINCENT – La biblioteca comunale ”Primo Levi” di via Vuillerminaz ospita, alle 20.45, il professore Aristide Viero che dopo il successo con “Torino Magica ed Esoterica” ha diretto la sua attenzione alla Valle d’Aosta e scritto “Valle d’Aosta Magica – Augusta Praetoria Salassorum” .

VENERDÌ 19 NOVEMBRE

AOSTA – La sala Maria Ida Viglino di palazzo regionale accoglie alle 18 il seminario Ecomafie e reati ambientali. Interverranno Alessandro Bratti e Antonio Pergolizzi. Per la partecipazione, fino a esaurimento posti, è richiesta l’esibizione del green pass. Ingresso dalle 17.30.

GIGNOD – L’auditorium di Chez Roncoz ospita, alle 20.30, la conferenza di Vanda Boffa Introduzione alla Mindfulness. Green pass e mascherina obbligatorio.

SABATO 20 NOVEMBRE

AOSTA – La Cittadella dei giovani fa da cornice, alle 15, al Progetto interregionale Movi-Menti e Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, un pomeriggio di esperienze laboratoriali, gioco, proiezioni e incontri per celebrare, con famiglie, bambini e ragazzi, la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

AOSTA – Apre in piazza Roncas la giostrina con cavalli. Durante le festività natalizie i piccini potranno divertirsi sulla giostrina dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 20. Diverse animazioni e attività per i bambini sono programmate durante tutto il periodo di Natale.

AOSTA – Apre in piazza Chanoux la pista di pattinaggio. Sarà frequentabile fino al 6 gennaio dalle 8 alle 20. Festivi e prefestivi dalle 10 alle 22.

FENIS – In occasione del centenario della nascita del pittore valdostano Francesco Nex, alcuni amici, con l’aiuto dell’amministrazione comunale e della Pro loco, ricorderanno la Festa del Sole che lui organizzava nel paese dove ha vissuto gli ultimi anni di vita. A partire dalle 21, nel salone dell’areaTzante de Bouva lo ricorderanno il figlio Alessandro Nex, la nipote Paola Capone, il cantautore Luigi Fosson in arte Luis de Jyaryot, Eddy Ottoz e Gaetano Lo Presti. Ma, anche, la storica dell’Arte Sandra Barbieri e Riccardo Taraglio, esperto di antropologia culturale e simbologia Celtica. Ci sarà anche tanta musica con il fisarmonicista Giorgio Dellarole, Luis de Jaryot, la cantante Antonella Berlier, il chitarrista Jean Paul Agnesod ed il cantautore Denis Lanaro. L’ingresso è gratuito, ma è indispensabile prenotare mandando un WhatsApp di richiesta al 338 8005209.

Condividi

LAST NEWS
Scuola: sciopero venerdì 10 dicembre: «Governo assente»

Scuola: sciopero venerdì 10 dicembre: «Governo assente»


Flc Cgil, Snals Confsal e Savt école organizzano un presidio in place Deffeyes dalle 9 alle 13 nel...

Posted by on

Coronavirus, Valle d’Aosta: un morto, 60 nuovi positivi e 2 altri ricoveri nelle ultime 24 ore

Coronavirus, Valle d’Aosta: un morto, 60 nuovi positivi e 2 altri ricoveri nelle ultime 24 ore


I dati del bollettino di oggi, mercoledì 8 dicembre. ...

Posted by on