Pubblicato il

Crisi: in Valle, muiono quattro imprese ogni giorno

Crisi: in Valle, muiono quattro imprese ogni giorno

Sono 360 le aziende che hanno abbassato la saracinesca nei primi tre mesi del 2012; soffrono maggiormente gli artigiani

Sono 360 le imprese valdostane che nei primi tre mesi del 2012 hanno abbassato definitivamente la saracinesca. Come dire 4 ogni giorno. A fronte di questa mortalità preoccupante, il segno vitale è rapprese tanto dalle nuove nate, 247, che però mantengono a -113 il dato sulla nati mortalità dei primi 90 giorni del 2012. A patire maggiormente gli effetti della crisi sono le imprese artigiane, 186 quelle cessate (su 360), quasi la metà. Agricoltura, commercio e costruzioni sono i settori più colpiti dalla crisi e nei quali i numeri delle cessazioni si fanno più importanti.
Numeri piccoli quelli valdostani che vanno di pari passo a quelli del bel Paese dove nel primo trimestre 2012 mancano all’appello 26.090 imprese, un numero triplicato rispetto al 2011, soprattutto al Sud e in larga parte (oltre 15 mila) tra gli artigiani.
Il commento del presidente della Chambre Nicola Rosset sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 14 maggio.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi