Pubblicato il

Ragazze Sprint diventa maggiorenne

Ragazze Sprint diventa maggiorenne

Mercoledì e giovedì al cinema Ideal di Verrès torna il concorso di canto e bellezza

Circa una quarantina le ragazze, tra i 14 e i 26 anni, che domani e giovedì sera sfileranno sul palco del Cinema Idéal di Verrès nella diciottesima edizione del concorso Ragazze Sprint.
Trenta le giovani che partecipano alla categoria Miss, per ottenere le fasce messe in palio dagli sponsor, dodici quelle che vogliono mettere in mostra la loro bravura canora.
«In 18 anni sono passate da questo concorso ben oltre 400 ragazze – dice Claudio Bonin, ideatore e direttore artistico della rassegna – e se andiamo ancora avanti, nonostante le difficoltà, è perché abbiamo sempre dimostrato una certa serietà. Non facciamo inutili promesse, questa è una passerella che può essere un buon trampolino di lancio, come lo è stato per Jessica Pontearso, o Valentina Coccu, ma non convinco le ragazze a partecipare dicendo loro che le porterò in televisione se poi non è vero».
L’appuntamento è per domani, alle 21.15, per la prima serata. Le miss sfileranno in abiti lunghi e costumi da bagno, mentre le aspiranti cantanti potranno dar sfoggio della loro bravura e della loro passione.
Giovedì, sempre alla stessa ora, si ripete concludendo con la premiazione e l’assegnazione delle fasce.
La prima classificata tra le miss riceverà un assegno da 500 euro, mentre alla migliore cantante andranno 300 euro.
In foto Daisy Mancini, vincitrice lo scorso anno
(e.d.)

Condividi

ULTIME NEWS
Regionali, Rollandin: «sono presentabile, candidabile ed eleggibile»

Regionali, Rollandin: «sono presentabile, candidabile ed eleggibile»


Regionali, Rollandin: «sono presentabile, candidabile ed eleggibile».  Lo precisa Augusto...

Pubblicato il