Pubblicato da il

EVENTI IN SETTIMANA

LUNEDÌ 16 DICEMBRE

AOSTA – Apre i battenti dalle 10.30 alle 20 nella cornice del Teatro romano il Marché Vert Noël. Ogni giorno, i visitatori possono curiosare lungo le “vie” del villaggio alla ricerca di idee regalo inconsuete tra specialità del territorio, vini, arti manuali, oggetti d’antan, pensieri-regalo, ispirazioni nordiche, lussi piccoli e abbordabili per respirare insieme aria di festa. Il mercatino chiuderà il 6 gennaio.

AOSTA – In piazza Chanoux all’interno dell’albero di Natale tecnologico una scala a chiocciola alta 9 metri consente di ammirare la piazza principale della città da un punto di vista differente. Dal lunedì al mercoledì dalle 17 alle 19; giovedì e venerdì dalle 17 alle 20.

AOSTA – La pista di pattinaggio allestita in piazza Chanoux, dal lunedì al venerdì, apre i battenti alle 8 per chiuderli alle 20.

ARNAD – Nel salone comunale di frazione Cloé risuonerrano, dalle 20.30, le note della società Filarmonica per il concerto di Santa Cecilia.

LA THUILE – Nella sala espositiva dell’ufficio del turismo, dalle 15 alle 19, esposizione di lavori di artigiani locali. Creazioni in legno e corteccia, saponi naturali, creazioni in tessuto, a maglia, uncinetto e pannolenci, ricami, découpage pittorico su legno, vetro, ceramica e metallo, bigiotteria con Swarovski conquisteranno tutti coloro che visiteranno questo mercatino.

MARTEDÌ 17 DICEMBRE

AOSTA – Il cinéma de la Ville di via Xavier de Maistre proeitta alle 16 e alle 20.10 Le Verità, un film di Hirokazu Kore-Eda diretto da Hirokazu Koreeda; è la storia di un rapporto conflittuale, quello tra madre e figlia: star del cinema, ammirata dagli uomini la prima, Fabienne (Catherine Deneuve); sceneggiatrice e afflitta dall’ingombrante figura materna la seconda, Lumir (Juliette Binoche); alle 18 e alle 22 proiezione della pellicola Oro verde, c’era una volta in Colombia di Cristina Gallego, Ciro Guerra con Natalia Reyes, Carmiña Martínez e José Acosta. Alla fine degli anni sessanta, in Colombia, nella regione degli indiani Wayuu, Rapayet avvia un commercio di marijuana verso gli Stati Uniti alleandosi per interesse con una famiglia rivale.

MERCOLEDÌ 18 DICEMBRE

AOSTA – Il cinéma de la Ville di via Xavier de Maistre proeitta alle 16 e alle 20 la pellicola Oro verde, c’era una volta in Colombia di Cristina Gallego, Ciro Guerra con Natalia Reyes, Carmiña Martínez e José Acosta; alle 18.10 e alle 22.10 proiezione della pellicola Le Verità, un film di Hirokazu Kore-Eda diretto da Hirokazu Koreeda

AOSTA – Il Café Librairie des Guides de la Culture Alpine et Francophonia di Place Roncas accoglie, alle 18, la presentazione del libro L’età dell’oro, L’âge d’or, memorie di centenari (quasi) della Valle d’Aosta di Manuela Lucianaz con fotografie di Sara Cuzzocrea.

AOSTA – Sulle tavole del teatro Splendor salirà il comico belga Alex Vizorek che, alle 21, presenterà il suo spettacolo Est un oeuvre d’art. L’arte è come la politica e anche non sapendone nulla se ne può parlare.

BARD – La Chiesa dell’Assunzione di Maria ospita, alle 20.45, l’esibizione del coro Voix-là, concerto per Medici Senza Frontiere “Preludio pour les enfants du monde entier”. Al termine, thé caldo per tutti.

CHARVENSOD – La palestra Sami in frazione Pont Suaz invira, dalle 17.30, alla Festa di Natale. HONE – Nel salone polivalente, dalle 16, pomeriggio in compagnia dell’Incredibile Teatrino delle Ombre con Storie di Natale, lupi e principini. A seguire laboratorio creativo “Gioca con le ombre”. MONTJOVET – La sala consiliare comunale di frazione Berriat fa da cornice, alle 19, alla presentazione del libro Montjpvet di Orfeo Cout. INterverrà Roberto Nicco. ROISAN – La compagnia teatrale I suonati invitano allo spettacolo teatrale Alla ricerca del Greundzo con Maurice Mondello & Pol en Tino. Appuntamento alle 17.45 nella sala polivalente del Comune.

GIOVEDÌ 19 DICEMBRE

AOSTA – La sezione ragazzi della biblioteca regionale, sezione ragazzi, presenta alle 17.30 la rassegna lo spettacolo di animazione Franco e Ubaldo: due gnomi sulla luna con la compagnia Associazione Teatro in Centro.

AOSTA – Il Csv invita genitori, insegnanti, tecnici per un confronto sul nuovo modello regionale del Piano Didattico Personalizzato. Appuntamento in via Xavier de Maistre alle 20.30.

AOSTA – Il birrificio artigianale B63 di piazza Severino Caveri invita, dalle 19.30. Incuriosito dalla profonda connessione con la natura, l’ambassador di Patagonia Nicholas Wolken ha trascorso un po’ del suo tempo tra le montagne svizzere con la sua splitboard, buoni amici e una mente aperta. Condivide la sua storia nel nostro nuovo film: Turn of Mind. La serata verrà moderata dallo Splitboarder e attivista Luca Albrisi, co-fondatore del #TheOutdoorManifesto che prima del film dialogherà e condividerà il palco con il protagonista, Nicholas Wolken. Serata gratuita

ARNAD – In frazione Arnad Le Vieux al numero 40 va in scena, alle 20.30, il Festival musicale con il concerto natalizio con la partecipazione di oltre cento musicisti. Fil rouge del concerto sarà la musica natalizia latino-americana con esecuzione dei brani gospel, mambo cubano, swing, calypso e blues, accompagnati da poesie e filastrocche.

CHAMBAVE – Nella saletta del primo piano della Cantina delle Rose di via E.Chanoux prende vita la rassegna I giovedì della cantina. Sei aziende si presenteranno a turno alle 20.30. Il debutto è per la presentazione dell’azienda SteLo e del prodotto Zafferano-Safran de Cly. Un viaggio nella storia, nella cultura, nelle proprietà e nell’utilizzo corretto dello Zafferano nel mondo, in Italia e in Valle d’Aosta.

SAINT-CHRISTOPHE – La farmacia di località Grand Chemin invita, dalle 8.30 alle 19.30, una seduta make up gratuita per le feste con sconti sui prodotti della linea Free Age.

VENERDÌ 20 DICEMBRE

AOSTA – In piazza Roncas c’è una casetta speciale, è quella di Babbo Natale, per la gioia di grandi e piccini. Il simpatico signore con barba bianca e vestito rosso aspetta tutti dalle 15 alle 18.

AOSTA – La saletta del Csv di via Xavier de Maistre accoglierà, alle 17.30, l’inaugurazione della mostra Scatti di Umanità – Storie di ordinaria disperazione colte con l’obiettivo di Francesco Malavolta”. L’esposizione raccoglie alcune delle opere più significative del fotogiornalista che, per 10 anni, ha viaggiato insieme ai migranti. Uomini, donne e bambini che affrontano, del tutto impreparati, viaggi che durano talvolta anni, passando di paese in paese, attraverso vicissitudini, abusi e violenze di ogni genere. Persone che, quando arrivano all’ultima parte del viaggio, quella in mare, troppe volte non ce la fanno: sono queste le “storie di ordinaria disperazione” negli scatti di Malvolta.

AOSTA – Gli elaborati del concorso di progettazione “Aosta est” saranno in mostra nel Criptoportico Forense di Augusta Praetoria. L’inaugurazione è alle 15.

AOSTA – Festa del quartiere Cogne, alle 20.30, al bar Grivola per gli auguri di Natale.

AOSTA – La Cittadella dei giovani, alle 17, organizza una festa per l’apertura dello Spazio Giovani, completamente gratuito dove ragazzi e ragazze dai 14 ai 29 anni potranno incontrarsi e socializzare ed approfondire le proprie passioni o scoprirne di nuove.

AOSTA – Spettacolo di magia con Beyond Magic alle 17 ospitato dalla pista di pattinaggio in piazza Chanoux in collaborazione con Kriska Accademy.

AOSTA – Il Café Librairie des Guides de la Culture Alpine et Francophonia di Place Roncas accoglie, alle 17.30, la presentazione in francese del libro La saison de l’ombre di Léonora Miano. Il libro, il cui racconto è ambienato nell’africa sub-sahariana, ha ricevuto il premio Femina nel 2013.

AOSTA – Il Café Librairie des Guides de la Culture Alpine et Francophonia di Place Roncas accoglie, alle 18, Mario Casella che presenta il suo ultimo libro “Oltre Dracula”, un percorso invernale nei Carpazi. La lunga spina dorsale che, piegata a forma di ferro di cavallo, lega gli stati al margine dell’Europa orientale, oggi è però una galassia sconosciuta e trascurata. Mario Casella l’ha percorsa d’inverno, a piedi e con l’aiuto degli sci. Introduce e modera Pietro Giglio.

AOSTA – Il teatro Giacosa fa da cornice, alle 21, al suggestivo concerto di Natale arrivato alla sua 31a edizione animato quest’anno da due conosciutissimi gruppi valdostani: il coro Penne Nere e Tamtando. I ritmi di Tamtando e le voci delle Penne Nere animeranno la serata il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza per il ProgettoAniké.

BREUIL CERVINIA – La Pista Rocce Nere nella zona Plan Maison fa da sfondo alla Coppa del Mondo Fis 2019-2020 con una appassionante gara di Snowboard Cross SBX.

COURMAYEUR – In biblioteca, alle 21, va in scena Infusi di lettura: speciale Nobel, letture ad alta voce, chiacchiere e tisane. Amina Magi e Nicole Vignola leggeranno, commenteranno, racconteranno il più ambito premio letterario del mondo: il Nobel della letteratura. L’aspettativa è che gli utenti portino in questi incontri i Nobel del loro cuore, quelli che vorrebbero vedere assegnati e quelli che hanno più amato. Le lettrici racconteranno come la storia della letteratura del 900 si sia intrecciata con la Grande Storia del secolo breve e con il quotidiano, fatto di scandali, pregiudizi e grandissime illuminazioni.

QUART – La discoteca Fashion presenta, dalle 22.30, Il Tempo delle Mele – Christmas edition. Il Natale è ormai alle porte ed il Tempo delle mele ritorna in grande stile.Facciamoci gli auguri a ritmo di musica anni 70/80. A grande richiesta torna la band TNT che si esibirà in uno spettacolo live dal divertimento assicurato

Condividi

ULTIME NEWS

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi